Il tuo sito e mobile-friendly? Consigli per un sito responsive

Il tuo sito e mobile-friendly? Consigli per un sito responsive
Il tuo sito e mobile-friendly? Consigli per un sito responsive

La crescente diffusione dei dispositivi mobili ha cambiato il nostro modo di navigare su Internet.
Se fino a qualche anno fa molti contenuti non erano ancora fruibili su tablet e smartphone, attualmente la maggior parte dei webmaster/webdesigner si sono adeguati migliorando l'esperienza di navigazione dei siti web aziendali e di intrattenimento anche sui dispositivi mobili.

Una recente statistica ha dimostrato che tra le principali attività svolte dagli italiani sui dispositivi mobili, accedere ai siti Internet è tra i primi posti con l'81,8%, prima ancora di scattare foto e girare video (78,8%) ed inviare email (74,6%).
Favorire l'usabilità del proprio sito web anche per un'utenza mobile è diventata pertanto una priorità per non perdere un'importante percentuale di potenziali utenti.

La necessità di rendere il sito responsive si è resa ancora più impellente dal 21 aprile 2015, giorno in cui Google ha introdotto un aggiornamento negli algoritmi di ricerca che favorisce il posizionamento nella SERP dei siti mobile friendly.

 

Verifica se il sito è Mobile Friendly

 

Il primo da passo da compiere è quello di verificare se le pagine del nostro sito possano ritenersi mobile friendly o meno:  a tal fine Google ha messo a disposizione gratuitamente per tutti il proprio Test di compatibilità con dispositivi mobili

 

Assicurati che il tuo sito non usi Flash

 

La tecnologia Flash non è particolarmente indicata ai fini della SEO e molti dispositivi mobili non sono tuttora compatibili con tali contenuti. Se nel proprio sito sono presenti animazioni o contenuti multimediali avanzati, sarebbe necessario utilizzare una tecnologia HTML 5, molto più portabile e supportata dai sistemi operativi mobili più diffusi.

 

Poni particolare attenzione alla formattazione

 

Progettare un sito web che verrà visualizzato su uno schermo più piccolo rispetto a computer desktop  e notebook implica migliorare la visibilità dei contenuti più importanti, in modo da renderli immediatamente reperibili dall'utente.
In altre parole è necessario ottimizzare i contenuti utilizzando font ben visibili e menu con voci brevi ed accattivanti in grado di attirare la curiosità dell'utente e di invogliarlo al clic.

sito internet responsive


E' molto importante utilizzare font standard: altri tipi di font particolarmente complessi potrebbero richiedere tempi di caricamento particolarmente lunghi o creare problemi di ridimensionamento in caso di zoom.
Sempre per questo motivo, le immagini presenti nel sito dovrebbero essere ottimizzate in modo da non risultare eccessivamente pesanti per una connessione mobile.

Ricordiamo infine di porre i contenuti cui desideriamo dare maggiore priorità ed eventualmente una Call To Action in cima alla pagina: questo è un accorgimento indispensabile se non vogliamo costringere l'utente a lunghi scroll prima di accedere ai contenuti che riteniamo più importanti.


---

Si ringrazia: Veronika Gazsiova.
Collaboratrice freelance in ambito di progettazione grafica, Search Engine Optimization ed Online Marketing. Attualmente collabora in qualità di Project Manager con Stampavolantini.org: una tipografia italiana specializzata nella stampa di prodotti tipografici per aziende e privati. E' appassionata di informatica, di scrittura creativa e di guest blogging.
Contatti: veronikagazsiova@gmail.com

Piaciuto l'articolo? Condividilo: