Voucher 10000 euro per la digitalizzazione delle imprese

28/11/2017

Voucher 10000 euro per la digitalizzazione

Commenti all'articolo
Voucher 10000 euro per la digitalizzazione

Richiedi il "voucher" da 10.000 euro per la digitalizzazione della tua attività! 

Il Ministero dello Sviluppo Economico (vedi qui) ha reso noto il regolamento per la concessione del "Voucher" di importo non superiore a € 10.000 per finanziare la digitalizzazione delle piccole e medie imprese. Il decreto interministeriale è stato pubblicato in data 24 ottobre 2017.

Cosa finanzia il Voucher

Il voucher lo si può utilizzare per l’acquisto di software, hardware, per la realizzazione di un e-commerce, di un sito web e/o servizi specialistici che permettano di:

  1. modernizzare tecnologicamente l'impresa;
  2. migliorare l’efficienza dell'attività;
  3. adeguare e migliorare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  4. sviluppare soluzioni di e-commerce per la vendita online;
  5. fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  6. realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Gli acquisti, ovviamente, sono vincolati alla prenotazione del Voucher e devono essere effettuati succesivamente.

Come e cosa fare

A partire dalle ore 10 del 30 gennaio 2018  e sino alle ore 17 del 9 febbraio 2018 è possibile compilare e presentare le domande, esclusivamente tramite la procedura informatica. Per l’accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese.

Il Ministero avrà a disposizione 30 giorni, dopo la chiusura dello sportello telematico, per adottare un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata.

Nel caso in cui l’importo complessivo dei Voucher concedibili dovesse superare l’ammontare delle risorse disponibili, pari a euro 100 milioni, il Ministero procederà al riparto delle risorse in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria. Tutte le imprese ammissibili alle agevolazioni concorreranno al riparto, senza alcuna priorità connessa al momento della presentazione della domanda.

Ai fini dell’assegnazione definitiva e dell’erogazione del Voucher da € 10.000, l’impresa iscritta nel provvedimento cumulativo di prenotazione dovrà presentare, entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese e sempre tramite l’apposita procedura informatica, la richiesta di erogazione, allegando, tra l’altro, i preventivi di spesa ed ogni altra documentazione richiesta.

Solo dopo le dovute verifiche il Ministero determinerà l’importo del Voucher da erogare in relazione ai titoli di spesa risultati ammissibili.

Se interessato a questo nuovo incentivo di € 10.000 per la tua attività, CreativeDesign79.it in collaborazione con Studio TMA Trani Margarito & Associati provvederà alla realizzazione e presentazione della domanda.

Manca poco fai in fretta, contattaci al 339 5862780 o al 327 2055058 per ottenere maggiori informazioni.

 

 

I COMMENTI AL MOMENTO SONO SOSPESI.

A BREVE ONLINE!
Scusate il disagio.


Lo sapevi che ...